Blog

Hangar per velivoli

Hangar per velivoli

Louis Bleriot nell’anno 1909 mentre volava fu costretto ad un atterraggio forzato, lo fece nei campi di una fattoria del nord della Francia, spinse poi il suo monoplano nella stalla dell’agricoltore, quello fu il primo hangar della storia. Da quell’anno sono stati compiuti passi da gigante, oltre che in senso tecnologico, anche nella dimensione degli aerei.

articolo hangar foto 2

hangar in acciaio ad arco autoportante

Anche gli hangar seguirono questa continua evoluzione, e oggi l’Archi Srl (www.archisrl.com) si inserisce a pieno titolo in questo graduale e continuo miglioramento con il suo “ARCHIHANGAR”. L’ ARCHIHANGAR è un’originale struttura formata da archi autoportanti, questi edifici non seguono i convenzionali metodi costruttivi, per realizzarli occorre una macchina speciale. L’ Archi Srl ha questa macchina che partendo dal coil, piega, corruga e curva lo stesso, realizzando gli archi autoportanti, i quali opportunamente aggraffati diventano una volta curva, formata da un guscio monolitico senza bulloni.

hangar-elic

interno della struttura

Oggi sono poche le persone che hanno un monoplano come il Signor Bleriot, ma sono molti quelli che hanno piccoli aerei, deltaplani a motore, elicotteri, aerei da turismo da ricoverare; la struttura da noi proposta è la soluzione ideale a costi contenuti per questi gioielli dell’aria, se vuoi approfondire gli aspetti tecnici vedi l’articolo “l’Hangar per eccellenza” vai al nostro sito www.archisrl.com

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>