Blog

STRUTTURA AUTOPORTENTOSA !!!

STRUTTURA AUTOPORTENTOSA !!!

Circa un anno fa ricevo la chiamata da un agricoltore della provincia di Piacenza che mi chiede lumi sulle caratteristiche delle strutture in acciaio ad arco autoportante (www.archisrl.com) lamentandosi che nella zona una nevicata eccezionale ha sfondato tutte le coperture per ricovero rotoballe fatte con copertura a membrana (pvc).
Durante il recente terremoto con epicentro ad Accumoli (RI),  oltre alle case molti capannoni sono stati pesantemente lesionati, tanto da comprometterne la possibilità di utilizzo; tra questi molti allevamenti che ora hanno i capi all’aperto e sono alle porte dell’inverno.

La situazione delle attività in quella zona è critica. Il problema è che ci ricordiamo di considerare determinati fattori solamente nelle situazioni critiche, quando chiediamo i preventivi delle coperture per hangar, maneggi, allevamenti, coperture per rotoballe, ecc. le caratteristiche delle strutture passano in secondo piano.
Resistenza al vento, alla neve, e soprattutto al sisma hanno poca  importanza per l’ acquirente. Si criticano le norme, lo stato, i tecnici, ma nulla viene detto sui committenti e sulla cultura che loro mettono in campo per la scelta di tali strutture.

interno grande

Struttura ad arco autoportante. Stalla ovini e ricovero rotoballe. Interno.

Sapete cosa sarebbe successo ad una struttura ad arco autoportante con il terremoto avvenuto nel centro Italia ? Assolutamente niente !!!  Ciò è dovuto a tre fattori: la leggerezza del manufatto, la forma geometrica ad arco e l’elasticità del materiale. Per questi motivi la struttura più che autoportante dovrebbe essere definita autoportentosa !!!
Tra l’altro quel numerino che sta in fondo ai preventivi, in alcuni casi potrebbe anche essere di poco superiore a quello delle altre strutture, ma volete mettere l’ impagabile sensazione di sentirsi in un posto sicuro ?
Visitate il sito www.archisrl.com  il preventivo è gratis, e la garanzia di avere una struttura resistente ai terremoti anche !

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>