Blog

il gioco del padel

IMG-20191113-WA0006

Nel 1969 il messicano Enrique Corcuera, volendo costruire un campo di paddle tennis in casa sua ed essendoci dei muri proprio a ridosso dello spazio disponibile per tracciare il campo, concepì l’idea di considerare i muri come parte integrante del campo di gioco stesso. Corcuera poi regolamentò il nuovo gioco e lo chiamò padel.
In Italia la Federazione Italiana Gioco Padel (F.I.G.P.) nacque nel Febbraio del 1991, costituita da alcuni amatori con lo scopo di promuovere nel nostro paese tale sport, che unisce le qualità del Tennis ad una maggiore facilità di apprendimento e di gioco e ad un minore dispendio di spazio e strutture.
Oggi il padel si sta diffondendo con una velocità sorprendente, essendo un gioco divertente e che si impara in poche lezioni.
Non tutti sanno che la nazionale maschile è campione europea e quella femminile vice-campione europea, a dimostrazione di una realtà che nel nostro paese si sta confermando solida e di successo.
Archi srl ( www.archisrl.com ), amante dell’acciaio e dello sport, ha progettato e realizzato una copertura per campi da padel razionale ed esteticamente accattivante, come d’altronde è sua peculiarità, in acciaio zincato con copertura a membrana in due colori a scelta, con o senza scorrevoli laterali; i progetti, per accontentare tutti i gusti e qualsiasi tipo di richiesta, sono sempre personalizzati.
Guarda il video della realizzazione dal progetto, all’officina, al cantiere e … al campo.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>